Esplora contenuti correlati

Certificato di destinazione urbanistica

Cos’è

Il certificato di destinazione urbanistica è l’attestazione rilasciata dal Comune tramite il responsabile dell’ufficio tecnico, riguardante la destinazione che deriva dal Piano Regolatore Comunale in vigore.
Il certificato si riferisce ad uno o più terreni rappresentati e distinti come particelle catastali che indicano in che zona o area: residenziale, produttiva, agricola ecc.., è compresa e di conseguenza a quali prescrizioni di tipo urbanistico è soggetta la destinazione d’uso di un terreno.


Cos’è utile sapere

Il certificato di destinazione urbanistica serve a chi è interessato ad atti inerenti a transazioni immobiliari, rogiti, successioni, stime, ecc. di terreni o di edifici.


Normativa di riferimento

Art. 30 del D.P.R. 6 giugno 2001 n. 380.
Requisiti
Possono fare richiesta i proprietari dell’immobile e o altri aventi titolo e che quindi possono richiedere il certificato (es. affittuari, possessori…)


Come fare

La richiesta deve essere presentata in bollo (da Euro 14,62) su apposito modulo e consegnata all’ufficio protocollo che la trasmetterà all’ufficio tecnico del Comune.
Devono essere allegati i seguenti documenti:

  • stralcio di planimetria catastale con indicazione delle particelle in richiesta ed eventuali frazionamenti;
  • ricevuta del pagamento dei diritti di segreteria.

I diritti di segreteria possono essere pagati su c/c postale n. 13140033 intestato a “Comune di San Vittore del Lazio – Servizio Tesoreria, via Santa Croce snc, San Vittore del Lazio” (Euro 50,00).Per gli atti di compravendita occorre munirsi di marca da bollo di 14,62 non per altri (per successione, per donazione). La data della marca da bollo deve essere precedente (o dello stesso giorno) alla data della domanda e alla data di rilascio dell’atto amministrativo.
Le domande di richiesta di autorizzazione o permessi di costruire devono essere in bollo.


In quanto tempo

Entro trenta giorni.


Quanto costa

€ 50,00 per diritti di segreteria e una marca da bollo da euro 14,62.


Validità del documento

Il certificato ha validità per un anno dall’emissione.
Può essere rinnovato con autocertificazione nel caso in cui ci si è accertati che non siano avvenute variazioni edilizie urbanistiche della zona.

Allegati

File Dimensione del file
doc Modulo richiesta destinazione urbanistica 27 KB
Condividi: