Esplora contenuti correlati

Richiesta visione atti urbanistici

Cos’è

É la richiesta di visionare atti e documenti amministrativi detenuti dal Comune per la tutela dei propri interessi.


Cos’è utile sapere

Si possono visionare tutti gli atti resi pubblici che riguardano:

  • concessioni edilizie
  • permessi per costruire
  • denunce di inizio attività
  • certificati di conformità edilizia e agibilità
  • condoni, planimetrie e altra documentazione relativa a pratiche edilizie

Normative di riferimento

L.R. 22 Dicembre 1999, n. 38
Regolamento comunale


Requisiti

Possono fare richiesta di visionare gli atti urbanistici tutti i cittadini che abbiano una motivazione valida.


Come fare

I cittadini devono presentare la domanda in cui nell’ “oggetto” occorre specificare la motivazione per cui si bisogno di visionare gli atti urbanistici. Questa richiesta scritta deve essere presentata personalmente all’ufficio tecnico che ne prenderà visione e farà le opportune valutazioni e successive ricerche degli atti che il cittadino ha richiesto di visionare.
Per estrarre copia dagli atti in possesso dell’ufficio tecnico, per coloro che ne hanno i requisiti, è necessario compilare l’apposito modulo e consegnarlo al responsabile dell’ufficio. Il costo previsto varia a seconda delle copie che vengono riprodotte (Euro 0,26 per ciascuna copia).


In quanto tempo

Entro un mese.


Quanto costa

Il costo previsto varia a seconda delle copie riprodotte (euro 0,26 per ciascuna copia).


Validità del documento

Il documento ha valore illimitato salvo variazioni.

Condividi: