Esplora contenuti correlati

Certificato di destinazione d’uso

Cos’è

Il certificato di destinazione d’uso è un documento che attesta l’uso dell’ abitazione, di un ufficio, di una struttura commerciale artigianale, di un deposito commerciale o deposito artigianale.


Cos’è utile sapere

Tutti coloro che vogliono insediare una attività commerciale o altro, oppure devono vendere o locare i locali di cui si chiede il certificato di destinazione d’uso, oppure che vogliono semplicemente verificare la destinazione dei propri locali devono richiedere il certificato di destinazione d’uso.


Normative di riferimento

  • Regolamento regionale 21 settembre 1990, n. 2
  • BUR 10 ottobre 1990, n. 28
  • Regolamento di attuazione della legge regionale “Norma di attuazione della Legge 1 marzo 1986, n. 64. Disciplina organica dell’intervento straordinario nel Mezzogiorno”.
  • Regolamento comunale

Requisiti

Tutti i cittadini residenti nel comune di San Vittore del Lazio (FR).


Come fare

La richiesta deve essere presentata su apposito modulo compilato in tutte le sue parti al protocollo generale. Alla richiesta è necessario allegare:

  • stralcio di planimetria catastale, con indicazione delle particelle in richiesta (ed eventuali frazionamenti)
  • ricevuta del pagamento dei diritti di segreteria
  • marca da bollo da Euro 14,62

I diritti di segreteria possono essere pagati su c/c postale 13140033 intestato a “Comune di San Vittore del Lazio- Servizio di tesoreria”, 03040 San Vittore del Lazio (Euro 50,00).


In quanto tempo

Entro trenta giorni.


Quanto costa

€ 50,00 per diritti di segreteria e una marca da bollo da euro 14,62.


Validità del documento

Il certificato ha validità per un anno dall’emissione.
Può essere rinnovato con autocertificazione nel caso in cui ci si è accertati che non sono avvenute variazioni edilizie urbanistiche della zona.

Allegati

File Dimensione del file
doc Modulo certificato desinazione d'uso 27 KB
Condividi: