Comune di San Vittore del Lazio
HOME  |  MAPPA
Motore di ricerca
  
Solo testo    |   Alta visibilità      

Sei in: Home » il comune » Settore Economico - Finanziario - Attività Produttive » Tributi » I.C.I. - Pagamento Imposta Comunale sugli Immobili
Sei in: Home » il comune » Settore Economico - Finanziario - Attività Produttive » Tributi » I.C.I. - Pagamento Imposta Comunale sugli Immobili

Il Comune

Settore Economico - Finanziario - Attività Produttive

I.C.I. - Pagamento Imposta Comunale sugli Immobili

Cos'è

  • L'imposta comunale sugli immobili meglio nota con l'acronimo "ICI" è un tributo statale che grava sui fabbricati e sui terreni agricoli ed edificabili della Repubblica Italiana. Questa tassa viene pagata a ciascun Comune in cui l'immobile stesso si trova.

Cos'è utile sapere

  • L’ICI si paga due volte l'anno in due rate di pari importo, la prima entro il 16 giugno e la seconda entro il 16 dicembre.
    Le aliquote da applicare per il conteggio si trovano nella delibera di Giunta Comunale disponibile presso la segreteria e pubblicata sia all’Albo pretorio che sul sito istituzionale.
    Nata come Imposta straordinaria sugli immobili, ha preso la forma attuale con il decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 504, l'ICI si è rapidamente evoluta divenendo una delle entrate più importanti nel bilancio dei comuni italiani.

    L'emanazione del decreto legge 93/2008, entrato in vigore il 29 maggio 2008, poi
    convertito in legge 126/2008 pubblicata sulla G.U. 174 del 26 luglio 2008 ha portato all'abolizione dell'ICI sulla prima casa ad eccezione di quelle di categoria A1, A8 ed A9.
    Ulteriore normativa di riferimento è data dal Regolamento Comunale ICI approvato con delibera di Consiglio Comunale n° 36 del 30/12/2003

Requisiti

  • Sono obbligati al pagamento dell'I.C.I. tutti coloro che possiedono immobili a titolo di proprietà, usufrutto, uso o abitazione.

Come fare

  • La dichiarazione I.C.I. deve essere presentata entro il 30 giugno. In caso di nuovo acquisto il contribuente è tenuto a pagare entro il 16 giugno dello stesso anno i mesi di competenza, ma presenta la dichiarazione solo entro il 16 giugno dell'anno successivo.
    Il pagamento può essere effettuato con bollettino postale al n. 88751896 . intestato a: “Equitalia Gerit S.p.a. – San Vittore del Lazio – FR - ICI”. o con modello F24 indicando il codice catastale del Comune dove è ubicato l’immobile.
    Il Codice catastale identificativo del Comune di San Vittore del Lazio è I408.

    Se l'ICI non viene pagata entro le scadenze prefissate, è possibile mettersi in regola entro un anno presentando il ravvedimento operoso (su apposito modello in allegato), a cui andrà allegato il versamento comprensivo di sanzioni ed interessi.

In quanto tempo

  • Immediato.

Quanto costa

  • Nessun costo oltre quello del bollettino e dell’imposta dovuta.

Validità del documento

  • Non viene rilasciato  nessun documento.

Modulistica

A chi rivolgersi

  • Settore Economico - Finanziario - Attività Produttive - Tributi
    Via Santacroce , San Vittore del Lazio (FR)
    Referente:
    Responsabile del SUAP Roberto Bianchi
    Telefono:
    0776.335037 - 3
    Fax:
    0776.335453

Orario settimanale

Mattino
Pomeriggio
  • lunedi'
    8.00 - 14.00
    -
  • martedi'
    8.00 - 14.00
    15.00 - 18.00
  • mercoledi'
    8.00 - 14.00
    -
  • giovedi'
    8.00 - 14.00
    15.00 - 18.00
  • venerdi'
    8.00 - 14.00
    -
  • sabato
    -
    -

Fine dei contenuti della pagina

Sito ufficiale del Comune di San Vittore del Lazio

Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.

Via Santa Croce, snc - 03040 San Vittore del Lazio (FR)
Telefono: 0776-335037 - Fax: 0776-335453
Email: info@comune.sanvittoredellazio.fr.it
C.F.: 81003270600

Realizzazione
ImpresaInsieme S.r.l.Proxime S.r.l.